This site uses technical and analytics cookies.
By continuing to browse, you agree to the use of cookies.

Getting married in the Czech Republic

Un cittadino italiano che intenda sposarsi in Repubblica Ceca deve richiedere alla Cancelleria Consolare di quest’Ambasciata il certificato di capacità giuridica a contrarre matrimonio o “Nulla Osta” (Vysvědčení o právní způsobilosti k uzavření manželství) da presentare alle autorità locali prima della celebrazione del matrimonio.

Ai fini del rilascio, il nubendo italiano deve produrre la seguente documentazione:

  • l’estratto dell’atto di nascita, nel quale compaiano i nomi dei genitori, rilasciato dal competente Comune italiano. Prima della presentazione alle autorità locali, l’atto dovrà anche essere munito di una traduzione ufficiale in lingua ceca;
  • per cittadini residenti in Italia e non iscritti all’AIRE servirà produrre anche un certificato cumulativo o contestuale (di cittadinanza, residenza e stato civile), che viene rilasciato esclusivamente dal Comune di residenza in Italia. Questo certificato ha una validità di 6 mesi dall’emissione.
  • I cittadini italiani residenti in altro Stato estero, che intendono contrarre matrimonio presso un comune ceco, potranno richiedere il rilascio del “certificato cumulativo di iscrizione nello schedario consolare, di cittadinanza italiana e di stato civile” direttamente alla rappresentanza consolare italiana nella cui circoscrizione risultano residenti ed iscritti.

Tutta la documentazione sopraelencata deve essere presentata alla Cancelleria Consolare in originale e personalmente dal nubendo italiano, a cui verrà restituita al momento del rilascio del Nulla Osta, ai fini della successiva presentazione alle autorità locali.

Per il ritiro del documento, si prega di prendere appuntamento con la Cancelleria consolare tramite il portale PRENOT@MI.

CONTATTI:

Per i traduttori vedasi lista nella sezione elenco professionisti.